Catalogo (/Politica, Società e Storia/)

Nome
Email
Oggetto
Messaggio
File
Password (Per rimozione del file)
Limiti: Caratteri: 7200
Numero massimo file: 10
Upload massimo supportato: 20MB
Lunghezza massima video: 5 minuti
Ordina per: Dimensione immagine:   [Ricarica]   [Archivio temporaneo]
R: 229 / I: 145

Malorino Improvvisino da Vaccino

>Le Hurr, Le Durr, i Novax Mattinculo, HEHEHE, gombloddoh

Continua da >>5106 che è già in autorabbia

perimiocarditino malorino improvvisino infartino da vaccino?
ormai sono notizie quotidiane
R: 32 / I: 23

Il genocidio dei palestinesi

> nuovo thread → il vecchio >>4004 è già in autorabbia

"Bestemmia"?
Come lo dobbiamo chiamare allora? Sterminio umanitario?

https://tg24.sky.it/mondo/2024/05/21/segre-israele-genocidio

genocidio - shoah - nakba - strage - come volete chiamare ciò che sta succedendo in Palestina?
R: 93 / I: 61
Come se ne viene fuori da questa situazione?
Di certo non solo votando, ma quindi con cosa?
R: 57 / I: 26

Onore a Bashar Hafez al-Assad, presidente della Siria!

Bashar al-Asad dice di difendere «l’integrità e la sovranità» del suo Paese, a costo della sua stessa esistenza: «il mio lavoro non è quello di essere contento di quello che sto facendo o di non essere felice o altro, non riguarda i miei sentimenti, riguarda gli interessi della Siria, quindi ovunque andranno i nostri interessi, lì andrò anch’io».

Questa disposizione dell’animo, nel sovrano e nella sua consorte Asma, si percepisce come qualcosa di non costruito, di non artefatto; ma quale frutto naturale di una terra e di una civiltà che, intrise di storia, di cultura e di bellezza, ne irradiano i figli prediletti.

Per il mondo della dissoluzione liberaldemocratica, è qualcosa di intollerabile, che dunque va negato, nascosto, bombardato quanto prima. Il sovrano amato dal popolo, il sovrano retto, il sovrano che si immola per la sua gente (quante comode proposte di esilio gli saranno state fatte? Quante?) agisce come la luce del sole per i vampiri, che corrono isterici da tutte le parti.

Viviamo in un mondo di vampiri, e un sovrano come Assad, unito alla sua bella moglie fedele, rappresenta un sole.
È bello, è caldo, disinfetta.
Quanto ne avremmo bisogno anche noi?


https://youtu.be/YgiyWGyJcIc
R: 32 / I: 4
https://www.npr.org/2024/03/30/1241451631/california-fast-food-20-minimum-wage . Quanto guadagna un cameriere a Mosca? Chiedo per un amico
R: 4 / I: 0
>Franco Anelli, avvocato, giurista e rettore dell'Università Cattolica, si è suicidato buttandosi ieri sera dal sesto piano del palazzo del centro di Milano in cui viveva. Aveva 61 anni. Gli investigatori e il medico legale hanno escluso l'intervento di terze persone.

>La notizia della morte è stata data dalla Cattolica "con profonda costernazione", sottolineando che "ha dedicato la propria opera e l'intera sua vita" all'università e alla Fondazione Policlinico Gemelli Irccs. "L'Italia perde una grande persona", ha detto il sindaco di Milano Sala.


Che partano i complotti!
R: 37 / I: 6
Fattualmente vero
R: 22 / I: 4
A chi vanno i voti dei musulmani italiani?
R: 1 / I: 0

Il genocidio dei Palestinesi

Secondo filone, dato che il primo deve aver raggiunto il limite di risposte (solo 250?) e non bumpa più.
precedente >>4004

Con la scusa di "Hamas", stanno eseguendo il genocidio della Palestina.
La shoah dei palestinesi.
La pulizia etnica, per spazzar via ogni palestinese.

Noi qua a fare i leoni da tastiera e a pensare ai regali di Natale, e loro lì sotto le bombe, le mitragliate, le armi non convenzionali.
R: 15 / I: 4
>Per riacquistare la sua influenza sullo spirito umano, il cattolicesimo avrebbe bisogno di un papa furioso, roso dalle contraddizioni, dispensatore di isteria, dominato da un accanimento da eretico, di un barbaro non turbato da duemila anni di teologia. A Roma e nel resto della cristianità sono davvero esaurite le scorte di demenza? Dalla fine del XVI secolo la Chiesa, umanizzata, non produce che scismi di second'ordine, santi qualunque, scomuniche ridicole. Un pazzo, se non fosse capace di salvarla, la precipiterebbe per lo meno in un altro abisso.

C'è speranza cattofag?
R: 19 / I: 5
Hmm questa guerra tiepida è divertente. Sarà anche The West vs The Rest ma che il dragone perda il 56% degli investimenti esteri vuol dire tanto. Considerando inoltre che gli americani gli stanno facendo l'embargo sull'alta tecnologia…
R: 11 / I: 5
considerata la qualità delle offerte di lavoro, l'ambiente lavorativo, ecc ecc
si può dire che al giorno d'oggi hanno più dignità quelli che non lavorano che quelli che lavorano?
R: 1 / I: 0
Dopo la Salis in Ungheria, abbiamo Falcinelli a Miami che è stato messo in cella, ma tra pochi giorni ritornerà in Italia
https://www.youtube.com/watch?v=FguEcHS77oo
R: 268 / I: 154

Il genocidio dei Palestinesi

Con la scusa di "Hamas", stanno eseguendo il genocidio della Palestina.
La shoah dei palestinesi.
La pulizia etnica, per spazzar via ogni palestinese.

Noi qua a fare i leoni da tastiera e a pensare ai regali di Natale, e loro lì sotto le bombe, le mitragliate, le armi non convenzionali.
R: 259 / I: 120

L'ultima volta di Sniff

Oh no no no ucrainibros fratellibros

Domani 31 marzo è un giorno nero per Sniffacoca Zelenskyj perché è l'ultimo giorno dei suoi poteri costituzionali.

Il suo mandato scade a giugno 2024 ma la costituzione ucraina prevedeva che il 31 marzo 2024 si tenessero le elezioni per il nuovo presidente. Elezioni che non sono state fatte perché c'è l'emergenza. (Bella scusa)

Il bello è che avendo lui violato la costituzione (impedendo le elezioni), a norma della costituzione ucraina non può candidarsi e non gli può essere permesso nemmeno di votare alle prossime presidenziali (se e quando avverranno).
R: 24 / I: 0
Nazionalizzare la grande distribuzione. Svolge una funzione troppo basilare per essere lasciata ai privati. Strozzano i produttori, strozzano i consumatori, strozzano i dipendenti. Nazionalizzare la GDO ORA.

/fine comunicato
R: 9 / I: 1
Ma secondo voi, quando i padri costituenti hanno steso il testo della nostra costituzione, avevano in mente l'Islam alla voce "libertà di culto"? Per me al massimo pensavano a cristiani, ebrei, atei e massoni.
R: 31 / I: 15
Filo di apprezzamento per San Emanuel Macron, che protegge l' Unione dalla cronica indecisione femminile
R: 44 / I: 5
Sta per partire una nuova repressione degli intellettuali ora che la destra ha saldamente in mano tutti i media di informazione(internet escluso)?
R: 2 / I: 2

“Conseguenze se boicottate Israele”: la lettera dei Rothschild all’Università La Sapienza

>L’ereditiera di una delle famiglie dell’aristocrazia mondiale, ha inviato tramite la propria fondazione una lettera per fare pressioni sui membri del senato accademico dell’Università La Sapienza di Roma affinché non approvassero la mozione che chiedeva lo stop al bando di cooperazione accademica con Israele, come richiesto dagli studenti. La lettera è stata rivelata da alcuni professori e al suo interno, pur in linguaggio formalmente cordiale e misurato, si avvisa che la mancata collaborazione con le università israeliane comporterebbe una diminuzione del rating internazionale della Sapienza e quindi «un evidente danno significativo» per l’ateneo romano.

https://www.lindipendente.online/2024/04/19/conseguenze-se-boicottate-israele-la-lettera-dei-rothschild-alluniversita-la-sapienza/

Mmmh…
R: 18 / I: 5

Sinfest

Basatissimo Sinfest.

Vediamo se riuscite a capirla.
R: 23 / I: 2

Bossi boccia Salvini, serve un nuovo leader

>"Serve un nuovo leader che porti avanti l'obiettivo dell'autonomia e rimetta al centro la questione settentrionale": è il messaggio di Umberto Bossi per i 40 anni della Lega, lanciato in compagnia di un centinaio di fedelissimi da Gemonio dove il Senatùr risiede da anni.

https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2024/04/13/bossi-alla-lega-serve-un-nuovo-leader_beee841d-7303-495f-94e0-c8bd8682e2f9.html

Che Lega sarebbe senza Salvini?
R: 53 / I: 14
4 missiletti scrausi, che delusione. Ci sta piú pathos in una lite tra dodicenni
R: 22 / I: 4

Filo di appreciatione di mister Totalitarismo Totale

«Quando quegli occhi che oggi ti appaiono dolci, trasuderanno rabbia ed isteria, vorrai essere davvero in orbita intorno a Marte, o forse ancora più lontano. Ma non potrai. E dovrai subire!!!»

https://www.totalitarismo.blog/noi-uomini-rinunciamo-ad-andare-su-marte-per-amore-delle-donne/
R: 13 / I: 4
Ciao anoni, ulteriore prova scientifica che il covid è stato uno scam globale e, guess what, chi si è fatto inculare?
I boomeroni, la generazione più stupida mai apparsa sulla faccia della terra.

Continuate a farvi inoculare col sacro siero, pecore, che tra un po' vengono a prendervi oltre alla lana anche la carne.
R: 19 / I: 3
Ma allora anon dove si informa se tutta la galassia dei media è corrotta? Proprio letteralmente, datemi i link.
R: 5 / I: 0

Libri interessanti

Ciao, recentemente mi sto interessando molto alla politica e volevo chiedervi se potevate consigliarmi qualche libro da leggere, grazie (Magari anche qualche feed RSS)
R: 16 / I: 4
La democrazia liberale è un totale fallimenti, dobbiamo tornare a prendere in considerazione l'idea di creare uno stato comunista con un partito unico al potere.
Provatemi sbagliato.
R: 37 / I: 7

Pedosatanisti & co.

Nei "circoli che contano" pullulano pedofili, satanisti, sacrifici umani, cultori del paganesimo più becero, adoratori di Shiva, e altra merda talmente assurda da richiedere parecchie spiegazioni per descriverla.

Sono passati 8 anni da quando si verificò questo episodio al CERN.
Alcuni individui mascherati con dei lunghi cappucci neri si sono radunati attorno alla statua della malvagia divinità induista, Shiva, assieme ad una donna che portava una veste bianca.
Uno degli uomini ha poi apparentemente pugnalato la donna in quello che sembrava essere chiaramente un sacrifico rituale.

Il CERN affermò poi che si sarebbe trattato di uno "scherzo" ma non si comprende quale "scherzo" preveda anche soltanto la simulazione di una cerimonia occulta e di un accoltellamento così come non si comprende dove fossero gli addetti alla sicurezza in quel momento, visto che la struttura del CERN è vigilatissima perché riceve miliardi di euro di finanziamento.

La persona che ha ripreso la scena (che si era firmato "Richie from Boston"), secondo il quotidiano britannico The Mirror, sarebbe morta e le circostanze del suo decesso non sono mai state chiarite.
>Fonte? https://newspunch.com/source-of-cern-sacrifice-video-found-dead/

Cernfallito, capisci?
Al Cern pullulano i pedosatanisti e altre strane robacce…
R: 264 / I: 133
Continua da >>4374
Filo dei novax matti in culo

>>5104
Ok quindi ciò che dicono tutte le università del mondo non va bene perché è biasato, ciò che dicono tutte le industrie farmaceutiche del mondo non va bene perché è biasato, i dati russi non sono abbastanza russi, i dati occidentali sono troppo MUH NATO, tutti gli istituti statali mondiali di ricerca sono ovviamente biasati, i docenti di cardiologia sono pagati per star zitti.
Ho riassunto bene?

Ecco, in alternativa, potresti ammettere di avere una credenza che non ha basi reali, al momento. Risparmieresti preziose energie e sembreresti meno stupido.
R: 10 / I: 3

Si può essere femministe e cattoliche?

A cattofag la parola.
R: 36 / I: 11

Stonetoss stoneBASATOss

E niente, dopo un periodo ermetico-onirico, son ricominciate le perle.

Il paradiso qui rappresenta gli USA, e la devastazione ce l'ha portata l'aprire le porte all'immigrazione (i ne🅱️ri).
Così, quando un civile raggiunge il suo sogno di stabilirsi negli USA, trova prostituzione, degrado, negri, malavita, povertà, sfacelo.

Stonetoss mi piace sempre di più per i suoi contenuti, ma ammetto che godo come un porco a sapere delle vostre sfiammate anali ad elevatissima temperatura, ogni volta che lo sentite nominare.

Bisognerebbe rinominarlo in stoneBASATOss.
R: 11 / I: 3
>stati uniti d'europa
Ma cosa è questo nuovo meme partito?
R: 1 / I: 0
Erdogan bros… Not like this…
R: 6 / I: 1
https://www.lindipendente.online/2024/03/29/il-ritorno-della-leva-militare-obbligatoria-in-europa/

OH NONO SUMERIBROS PEACE&LOVEBROS DROGATIBROS FICHETTEBROS
R: 3 / I: 0

Studenti universitari, ebrei e Israele prima e dopo il 7/10/2023

>Il 7 ottobre 2023 segna probabilmente uno spartiacque luttuoso nella storia dell’antisemitismo. L’attacco terroristico di Hamas contro la popolazione civile israeliana ha innescato risposte di segno opposto in molte aree del mondo, ed è nelle università che si sono osservate le reazioni più controverse e dibattute. Ma cosa sappiamo delle conseguenze che i terribili eventi di quel giorno hanno avuto sulle opinioni della componente numericamente più numerosa delle università italiane, gli studenti? Uno studio su tre grandi atenei del Nord Italia rivela che una parte degli effetti sugli atteggiamenti verso gli ebrei e verso Israele generati dal 7 ottobre sono stati in realtà effimeri, assai più di quanto sostenuto nel dibattito pubblico. Ma altri, invece, sono stati immediati, appaiono molto radicati e sembrano destinati a restare tra noi a lungo.

https://www.cattaneo.org/studenti-universitari-ebrei-e-israele-prima-e-dopo-il-7-10-2023/
R: 276 / I: 104
Che ne pensate dell'intervista di Tucker Carlson a Putin? L'ho trovata molto interessante, non tanto nel contenuto (in questo senso non è stato detto niente che già non si conoscesse) quanto più nel confronto tra Putin, che come russo ha una prospettiva storica del conflitto, e Carlson, che in quanto americano vive più nel presente e preferisce giustificare gli eventi con dinamiche politico-economiche recenti. Per certo so che lui non deve essere stato molto soddisfatto dell'intervista: Putin risponde in modo un po' generico e divaga troppo, anche alle domande più delicate, quando invece Tucker avrebbe preferito risposte concise e visto il suo incalzare verso la fine chissà quanto altro gli avrebbe voluto chiedere…
R: 3 / I: 0
un mio amico deve fare il concorso per diventare insegnante sì non sono io che devo farlo, ma un mio amico e ha chiesto una mano a me e ad un altro mio amico visto che programmiamo.
Così ho avuto modo di vedere i documenti del concorso, e porca miseria, ma perché tutte le cose pubbliche devono essere supercazzole?
Perché trasuda così forte il patetico tentativo di giudicare oggettivamente qualcosa che non può essere giudicato oggettivamente?
Inevitabile che finiscano nel pubblico solo persone che hanno la capacità di obbedire e sparare supercazzole.
Pure le prove a crocette sono piene di supercazzole, e infatti spesso escono domande con risposte ambigue, sbagliate, ecc

L'Italia è in generale il paese delle supercazzole e del managerialismo.
Mi infastidisce.
R: 6 / I: 2

sua altezza reale il principe Aimone di Savoia

Ragazzi, mancano ventotto mesi al "mese dei fiori con due lune" [maggio con due pleniluni, l'ultimo era stato nel 1988]
R: 3 / I: 2
https://www.lastampa.it/politica/2024/03/24/news/bari_emiliano_decaro_antimafia_inchiesta-14171801/

Avete seguito la storia di Emiliano che fa proteggere il proprio assessore dalla sorella del boss? La cosa spiazzante non è il fatto in se, o che un PM sia amico con i mafiosi, ma che lo racconti. Come sempre in questi casi, io non capisco cosa cazzo pensava di ottenere.
R: 32 / I: 2
>L'europa vuole a tutti i costi portare a termine la transizione energetica, tramite politiche sempre più stringenti come la ristrutturazione e compravendita delle case e le auto elettriche
>Presunti motivi, fra i vari: uno morale/ecologico e l'altro per rendere l'europa energicamente indipendente da altri paesi
Apprezzo il secondo punto, ma ho dei dubbi riguardo il primo motivo (l'ambiente ecc.) e soprattutto le modalità quasi coercitive usate per "forzare" il nuovo paradigma, in uno stile che ricorda vagamente l'epopea covidiana. Ne vale davvero la pena per gli europei tutti? E per l'Italia?

Poi vorrei ribadire un altro mio dubbio da coglione ingenuo coboldiforme quale sono: perché investire tanto sull'elettrico ma non su una fonte importante di tale elettricità? Va bene le risorse rinnovabili, va bene il solare, ma nulla riguardo l'atomo? Non vedo proprio nessuno nei piani alti che spinge sul Nucleare, vera e unica alternativa concreta, credo, alla dipendenza da petrolio e gas estero. Si investisse anche su questo tra le varie cose, su una sua ottimizzazione, sullo sviluppo di più efficenti sistemi di sicurezza, di gestione delle scorie, a livello europeo e non solo su iniziativa di alcune singole nazioni (che pure mi sembra trascurino molto questo compartimento).
R: 27 / I: 1
Apriamo un dibattito serio sul perché effettivamente l'ago della bilancia politica si stia spostando a bomba a destra?

Per me è una combinazione di fattori, che immagino siano già stati compresi nel periodo della rivoluzione (1917-1991) e diffusi ampiamente nella cultura collettiva per evitare che si arrivasse, purtroppo, a quello che sembra l'esito a cui si sta giungendo adesso.

1) Passato glorioso perduto: Occidente colonizzatore e vincitore del mondo che viene scalzato dalla sua posizione dominante dalle potenze emergenti. Come quello che un tempo era Roma per l'Italia, l'Occidente coloniale pre-1914 rappresenta il Mondo-Heimat, dove se sei europeo puoi andare dove vuoi in posizione privilegiata. Il mondo è il tuo "zoo", tu sei l'unico uomo (gli altri sono… magari uomini in divenire, ma sicuramente non al tuo livello), gli altri sono essenzialmente animali.
2) Posizione economica privilegiata perduta: se la minestra si restringe, tenderò a condividerla con gente del mio ingroup e non con quelli dell'outgroup, che è stato dimostrato da migliaia di esperimenti che è tale esclusivamente in quanto vi è la definizione di partenza di divisione. Quindi la mastermind può creare qualsiasi divisione essa voglia a partire da 1) gusti sessuali 2) gusti alimentari 3) fede politica 4) genere/sesso -> la paura del non compreso sfocerà
3) Macchina da guerra col complesso militare-industriale ancora #1 al mondo. Se si sta perdendo su tutti gli altri fronti, c'è sempre l'opzione violenza.

Il punto 1 è ascrivibile a dir la verità a qualsiasi attore in gioco: per gli americani si può andare dal 1991 al 2008, per gli europei dal 1492 al 1914, per i cinesi dal 40'000BCE al 1492CE, per gli indiani uguale ai cinesi, per i russi al pre-1991.

Quindi?
Sembra che gli unici esonerati da questo ritorno all'impero siano i sudamericani e gli africani, che dalla loro entrata nella storia non ne hanno mai veramente avuto uno.

Qualche link per considerare la psiche-globale di ritorno al fascio:
https://www.jstor.org/stable/1394751 CONDIZIONE E VISIONE DELLA DONNA
https://oxfordre.com/psychology/display/10.1093/acrefore/9780190236557.001.0001/acrefore-9780190236557-e-676?d=%2F10.1093%2Facrefore%2F9780190236557.001.0001%2Facrefore-9780190236557-e-676&p=emailAWiXSmKeLmw6c RIMOZIONE DEL PASSATO COME MECCANISMO DI DIFESA DELLA PSICHE DI DESTRA
https://www.theindiaforum.in/society/why-fascism-rise-world-over PERCHE' LE NAZIONI RITORNANO AD ESSERE FASCISTE
https://journals.sagepub.com/doi/10.1177/19427786231157013 IL FASCISMO STA EFFETTIVAMENTE RITORNANDO IN ITALIA?
R: 13 / I: 8

Thread di appreciatione di Roberto "Mr. Totalitarismo"

E che miseria, neanche due giorni ed è già stato prunato il vecchio?

La NATO è una occupazione militare dell’anima delle nazioni:
R: 25 / I: 12
Questi sono i piani degli anglostronzi per genocidare l'europa, post guerre mondiali, tramite la soppressione delle nascite.

Se non siete ferrati con l'inglese, ve li posso tradurre.

Anti-natalismo = Genocidio
https://it.wikipedia.org/wiki/Genocidio#Definizione_ufficiale_delle_Nazioni_Unite
>Genocidio
>Definizione ufficiale delle Nazioni Unite
>(d) misure miranti a impedire nascite all'interno del gruppo;
R: 25 / I: 6
Ora che la polvere si è posata, è stato giusto rendere le droghe un prodotto di massa come i videogiochi e le serie tv? O hanno ragione quelli che dicono che dovrebbero assumerle solo i "sacerdoti", gli artisti, gli scienziati e gli intellettuali che producendo oggetti culturali di un certo livello migliorando poi a cascata la vita di tutti?
R: 5 / I: 1

Pittella: 'Per Pd-5s siamo come ebrei da mandare a morire'.

>Un audio choc: "Sapete quando deportavano gli ebrei e dovevano portarli nelle camere a gas? Io sono un ebreo per loro che deve morire".

>Chi parla è Marcello Pittella, dal 2013 al 2018 governatore lucano con il Pd, dal 2022 pluripotenziario di Azione in Basilicata, che - come aveva già fatto Italia Viva - ha ufficializzato il sostegno a Vito Bardi (centrodestra) per le Regionali del 21 e 22 aprile.


>"Loro" sono i dirigenti del Pd, che insieme a quelli del M5S, hanno indicato come candidato del centrosinistra il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, e hanno deciso di allargare il perimetro della coalizione fino al partito di Calenda.


https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2024/03/18/pittella-per-pd-5s-siamo-come-ebrei-da-mandare-a-morire.-poi-arrivano-le-scuse_18590315-7c99-42f3-9ab9-f13c9e1defd1.html

Come risolviamo la questione dell'antisemitismo della sinistra italiana?
R: 13 / I: 2
Per l'Anon che diceva che eliminare la schiavitù fosse stato un grande errore storico, io rispondo:

Errore. In parte. Eliminare la schiavitù PER DISCENDENZA non è stato un errore. Eliminarla completamente lo è stato. Per quale motivo?
Il motivo è semplice: la schiavitù va fondata su presupposti aristocratici, nel senso epistemologico del termine.
Mi spiego meglio: se rompi le regole del buon vivere, se danneggi l'altro per prevaricazione e guadagno, se elimini la speranza nell'altro Uomo, allora il tuo ruolo sarà quello di servire per sempre il prossimo al quale hai voluto rubare e distruggere la psiche.
Se parassiti e non lavori per migliorare questo mondo, il tuo ruolo deve essere quello dello schiavo per migliorarlo.
Se vuoi fare del male per il puro gusto di sadismo, il tuo ruolo deve essere quello di servire per ripagare il torto che hai voluto commettere per pura volontà di potenza senza che vi fosse un guadagno per il bene superiore.
I grandi uomini non devono essere distrutti nel loro potenziale esclusivamente a causa della propria etnia, del loro luogo di nascita, dei loro peccati, ma elevati o abbassati dalle loro intenzioni e dai risultati che si ottengono.

Il dibattito è aperto, esibite le vostre idee a riguardo.
R: 6 / I: 0
È finita
R: 25 / I: 6

Vannacci

>OH NO NO NO NO AHAHAHAHAHAHAHAH

Nel deep state italiota continua a imperversare la guerra fra bande.

Ad agosto tutti gli utili idioti del sistema erano stati incaricati di gettare merda sul Vannacci per farlo sembrare Credibile Oppositore (solo per un paio di battute sui froci, ma nessuna vera opposizione al vaccinismo).

Oggi a gettare merda sul Vannacci sono i suoi stessi manovratori: sarà l'ennesimo caso di Armi di Distrazione di Massa (come il patetico caso Ferragnez) oppure sarà una vendettina trasversale?

Ai posteri l'ardua sentenza. Intanto noialtri sani di mente (e di sangue) ce la ridiamo a creapelle.
R: 2 / I: 0

455. Valore politico della paternità.

>Se l'uomo non ha figli, non ha un pieno diritto di interloquire sui bisogni di un singolo Stato. Bisogna aver rischiato personalmente con gli altri, nei figli, ciò che si ha di più caro: solo ciò lega saldamente allo Stato; bisogna tener presente la felicità dei propri discendenti, e quindi innanzitutto avere dei discendenti, per prendere giusta, natural parte a tutte le istituzioni e alle loro trasformazioni. Lo sviluppo di una moralità più alta dipende dal fatto che uno abbia figli; ciò lo dispone altruisticamente, o più esattamente: allarga il suo egoismo nel senso della durata e gli fa perseguire con serietà scopi che vanno oltre la sua vita individuale.
R: 11 / I: 1

Sagre

Le sagre di paese hanno ancora senso o sarebbe meglio vietarle per legge facendole scomparire del tutto?

Io dico la seconda perché sono un retaggio di un passato contadino e provinciale che ormai in una società tecnologica e globale come la nostra non hanno più senso di esistere. E poi spesso sono legate al patrono del paese, al santo… e anche basta con il cristianesimo.
R: 10 / I: 2

OH NEIN NEIN NEIN NEIN DEUTSCHEBROS FRATELLIBROS GOYIMBROS

>Cazzoni mangia crauti
La prima vera operazione di combattimento della Marina tedesca dopo la seconda guerra mondiale è iniziata con un po' di imbarazzo.

La fregata tedesca Hessen ha erroneamente attaccato un drone statunitense da ricognizione MQ-9 Reaper nel Mar Rosso, ma i missili hanno funzionato male e invece di colpire il drone sono finiti in mare.

https://twitter.com/agambella/status/1762899995886240245

>POSSIBILI SPIEGAZIONI ALTERNATIVE


1. la notizia è 100% vera, i mangiacrauti fanno ridere i polli, hanno armamenti comprati al risparmio e componentistica cinesina scassata e truffaldina, e i 'merigani non avvisano i partner della NATO dei voli dei loro droni multimilionari

2. la notizia è parzialmente vera, i mangiacrauti stavano per abbattere un drone e quando si accorgono di star facendo un casino politico pazzesco premono il tastino di emergency selfdestruct; raccontano la balla del doppio problema tecnico e mandano il cablogramma al governo tedesco "prossima volta ditecelo prima che i 'merigani erano in area"

3. la notizia è parzialmente vera, i mangiacrauti stavano per colpire due droni degli Houthi ma qualche generalissimo tedesco non voleva casini sulla coscienza e rischi sulla carriera, e quando ha sentito dal radarista che c'è un drone americano in zona ha capito di avere un buon alibi e ha lanciato l'emergency selfdestruct, che se la veda il governo tedesco a prendersi responsabilità dirette


In tutti e tre i casi il glorioso Repubblica, cosa fa? Racconta una balla pazzesca: "ABBIAMO VINTOOH":

https://www.repubblica.it/esteri/2024/02/28/diretta/israele_hamas_gaza_news_guerra_oggi-422217444/


OH NEIN NEIN NEIN NEIN DEUTSCHEBROS FRATELLIBROS GOYIMBROS

¡¡Y QUE FIGUEIRA DE MIERDA!!
R: 5 / I: 2
https://poterealpopolo.org/unione-popolare-che-fare/

E anche UP è andato a puttane. Ma ce la faranno mai le sinistre a non suicidarsi? Adesso che voto? Rizzo?
R: 292 / I: 104
Quindi anon mi spiega perché il lolvaccino sarebbe effettivamente qualcosa per ammazzare le persone?

Ovvero: perché gli stati più ricchi del mondo dovrebbero ammazzare i loro stessi sudditi (che gli pagano le tasse) e non quelli degli altri stati (che pagano le tasse ai loro nemici)?
R: 4 / I: 1
https://twitter.com/MattooShashank/status/1730926571396153613

Rocchetto in inglese ma abbastanza semplice sulla politica estera della Meloni (che prosegue il lavoro iniziato da Draghi) con l'India. Il punto interessante è il meme come indicatore della popolarità di un indirizzo politico, in questo caso il riallaccio dei rapporti italia-india.

Interessante poi il post in cui parla di un patto UK-Italia-JP per lo sviluppo di un aereo di nuova generazione
R: 8 / I: 0
Rossopillatemi sulle attuali condizioni politiche della Sardegna, chi sono i nominati e cosa si rischia se ne viene eletto uno o l'altro.

Also, filo delle elezioni.
R: 26 / I: 4
ho sviluppato un'incredibile tolleranza per i giornalisti e altri sciacalli televisivi, tuttavia c'è un limite a tutto e questo limite sono Luca e Paolo.
Proprio adesso stavo felicemente mangiando, e mia madre ascoltava la tv in sottofondo, e questi due sono partiti con le loro solite diffamazioni da brainlet di sinistra.
In particolare mi ha dato molto fastidio che parlando degli immigrati e dei costumi che portano hanno detto che noi dobbiamo prima guardare ai nostri costumi come "l'assumere in nero".
Ovviamente mi sono alzato dal tavolo e ho mutato la tv con la forza. La censura di Stato sarebbe giusta per questi soggetti, ma visto che purtroppo io non sono lo Stato almeno a casa mia la censura sarà attuata.
Queste persone sono pessime, passano tutto il tempo a diffamare gli italiani e usano la "risata" per alimentare stereotipi falsi e suscitare auto-odio nel cuore degli italiani.
Non è accettabile che una cosa simile sia trasmessa in tv. Le frequenze sono di proprietà dello Stato e pertanto tutti i messaggi contro gli italiani dovrebbero essere censurati.
Purtroppo però lo Stato Italiano è nelle mani di un governo d'occupazione di sinistra, e ci becchiamo quindi dalla mattina alla sera propaganda anti-italiani di ogni tipo.
Che schifo.
R: 5 / I: 2
La storia della AI mi preoccupa un po'. Se la gente era convinta che i terroristi islamici avrebbero bombardato un posto come Masi Torello, se questi si mettono a produrre video finti su presidenti, personalità dello spettacolo, generali etc… chi è che controlla tutto?

La preoccupazione del fascismo globale, del mondo nuovo huxleiano, è vera. Non penso siano solo congetture. Se effettivamente posso lanciare "fantasmi digitali" sui cellulari delle persone, se posso mandare in onda video falsi (come quello della strage dei ravers in Israele: per me è fake) per scatenare guerre, se posso creare vaccini/medicine/nanomacchine/raggi laser per condizionare il comportamento, la fisiologia, il metabolismo, l'umore, gli acquisti, le notizie che arrivano alle persone… che tipo di vita ci aspetta?

Xanax = soma
Tinder, siti escort e le disco = i rapporti sessuali elencati nel libro , orgiastici consumi di carne
Smartphone, telecamere e webcam, social = Big Brother is watching you
Leggi = modificate settimanalmente per mantenere lo status quo di sempre, scalata sociale ferma a 0 (la ricchezza del paese è effettivamente prossima allo zero e il 45% della ricchezza complessiva del paese è mantenuto dall'1% della popolazione)

Nel frattempo, il mercato del lavoro è praticamente bloccato da requisiti irrealistici negli annunci degli stessi: 2 anni di esperienza per fare le piadine, 1 anno di esperienza come barista per fare il barista, 2 anni di esperienza per inscatolare la carne, concorsi pubblici iper truccati per i figli di, cugini di, parenti di…

Anon è pronto allo Status Quo perenne?
R: 2 / I: 1

Premierato sì o no? Chi ci guadagna?

Io sono QI89 e non ci capisco tanto quindi apro questo thread per sentire l'opinione di anon e farmi un'idea. Mi ricordo solo una cosa, che forse è sbagliata, che il premierato o una roba simile era una delle cose che voleva Licio Gelli, quindi tanto buona non deve essere, almeno per la situazione italiana.
R: 3 / I: 1

China's mysterious vanishing Maos

Hanno paura
R: 2 / I: 1
Perché negli anni 90 e prima si è spinto per l'ibridazione tra neri e bianchi e poi il processo si è fermato?

Non era meglio assimilare completamente quel 10% di popolazione di colore americana?
R: 8 / I: 7
Se l'unione europea fosse veramente "europea".
R: 26 / I: 2
autonomia differenziata? sentendo come sbraitano i politici terroni sto già godendo
finalmente l'indipendenza parziale?
aumenterà il magnamagna?
verrà dichiarata incostituzionale?
R: 6 / I: 2

La vendetta della secolarità

>Molto fanno parlare di sé le religioni, all'inizio del secolo ventunesimo. Ma ben poco di religioso, in senso stretto e severo, sussiste al mondo. E non tanto nei singoli, quanto nelle strutture collettive. Che si tratti di chiese, sette, tribù, etnie, il loro modello è un informe super-partito, che permetta di fare quanto e più di ciò che l'idea di partito già permetteva, in nome di qualcosa che spesso viene definito come «identità». È la vendetta della secolarità. Dopo aver vissuto per centinaia e migliaia di anni in una condizione di sudditanza, come ancella di poteri che si imponevano senza giustificarsi, ora la secolarità - beffardamente - offre a tutto ciò che ancora nomina il sacro le modalità per agire nel modo più efficace, più aggiornato, più micidiale, più adatto ai tempi. È questo l'orrore nuovo che doveva ancora cristallizzarsi: tutto il secolo ventesimo ne è stato il lungo periodo di incubazione.

Ti fa davvero pensare.
R: 9 / I: 3
>"Una pubblica amministrazione può vietare all'insieme dei suoi dipendenti di indossare segni religiosi sul luogo di lavoro". Lo ha stabilito la Corte di giustizia europea esprimendosi sul caso di una donna in Belgio alla quale era stato vietato di indossare il velo islamico sul posto di lavoro per osservare il principio di neutralità.

>Un divieto di questo tipo, evidenziano i giudici di Lussemburgo, "non è discriminatorio se viene applicato in maniera generale e indiscriminata a tutto il personale dell'amministrazione e si limita allo stretto necessario".


https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2023/11/28/corte-ue-possibile-vietare-il-velo-negli-uffici-pubblici_2f4db648-289d-460d-8a23-5cb3bac4cd49.html

E l'Europa cominciò a svegliarsi
R: 0 / I: 0
Buonanotte dolce Sol Levante
R: 6 / I: 0

Questioni comiche

L'ennesimo thread sul politicamente corretto
R: 2 / I: 0

Il sacramento della riconciliazione (o penitenza, o comunemente detto confessione)

Orbene, i sacramenti sono indispensabili alla salvezza.

Secondo le indicazioni di santa madre Chiesa, conviene confessarsi almeno due volte l'anno (in occasione di Natale e Pasqua), anche se è bene farlo alquanto più spesso, secondo le necessità e secondo le indicazioni del proprio confessore (infatti salvo casi particolari, converrebbe confessarsi almeno ogni 2-3 settimane).

Per la confessione occorre ovviamente il pentimento e il sincero proposito di non ricadere più (anche se statisticamente è probabilissimo che si ricadrà). Vale il principio che ci si lava anche se statisticamente sarà necessario lavarsi di nuovo non molto tempo dopo: non puoi accampare la scusa del "non mi lavo perché tanto poi mi sporcherò/suderò di nuovo".

Va distinta la confessione vera e propria (accusa dei propri peccati, ed eventuale richiesta specifica di consigli per non ricaderci) dalla direzione spirituale (discussione, in foro privato, di questioni riguardanti la propria vita morale e spirituale, da non confondersi con una seduta dallo psicologo).

Di questi tempi occorre trovarsi un prete di fiducia, le cui caratteristiche principali sono:
- è disponibile quando gli si chiede di confessarsi
- parla poco (e non a vanvera)
- è intelligente quanto basta per capire anche chi non sa usare la terminologia adatta
- bonus points se sa rispondere adeguatamente su questioni delicate (vocazione, scrupoli, ecc.), cioè quelle per le quali normalmente uno chiederebbe un colloquio col direttore spirituale.
R: 13 / I: 1
razzismo è un termine di propaganda creato per diffamare gli europei, ma sicuramente esiste l'odio razziale ed esistono ideologie di discriminazione basate sulla razza.
Ma dove sono?
Sono molto rare.
Tempo fa esco con amico boomer pensionato, gli parte un rant sugli immigrati e dice "puzzano, fanno crimini, non lavorano". Solite cose.
Poco dopo racconta però di come aveva visto una mamma africana e gli aveva detto che il figlio era carino. E in generale quando vede bambini di colore il razzismo gli scompare definitivamente.
Questo esempio spiega la natura del "razzista" occidentale.
Il "razzista" occidentale non fa discriminazioni sulla razza. Lui fa discriminazioni sulle qualità della persona: l'essere criminale, il lavarsi, ecc e poi lo applica per riconoscimento pattern o arbitrariamente ad un gruppo razziale.
In pratica il "razzista" alla fine crede che siamo tutti uguali, proprio come tutti gli altri.
Invece esiste un modo di discriminare che è forse più antico, e completamente staccato dalle logiche moderne.
"Siete diversi, non vi vogliamo"
Tutto qui. Chiedere il perché sarebbe come chiedere ad una madre perché fa vivere il proprio figlio monello in casa invece di un bambino che ha voti buoni ed è tanto educato.
E tutti gli argomenti facilmente discutibili, razionali e spesso anche distruttivi sulle caratteristiche generali degli stranieri muoiono sul nascere.

Il no diventa no per semplice Amore e anche per irrazionalità.
R: 20 / I: 3

Filo della nutrizione

Oramai è abbastanza chiaro, sebbene non si sappia ancora la molto, che la nutrizione è la chiave per prevenire e potenzialmente guarire anche da malattie auto immuni e sistemiche, croniche, tipo i problemi alla tiroide, poiché essenzialmente noi siamo ciò che mangiamo.

La nostra dieta è diventata fondamentalmente sbagliata nel mondo occidentale, poiché mangiamo letterali veleni che mantengono l'infiammazione nel corpo a livelli elevati e di conseguenza il sistema immunitario è attivo per combattere questi elementi dannosi che vengono inseriti, tra cui ad esempio le lectine che sono degli elementi di difesa prodotti dalle piante nei loro frutti che servono come meccanismo di dissuasione per chiunque li mangi: l'animale che si ciba dei frutti della pianta dopo averli consumati starà male e non farà più l'errore di mangiare nuovamente da lì. Noi umani invece avendo alimentazioni più complesse non abbiamo lo stesso effetto immediato, ma alcune persone avranno certamente notato che mangiando certi cibi provano nausea o difficoltà digestive, c'è chi ha emicranie e altro fino a persone che non hanno evidenti effetti collaterali ma sviluppano patologie auto immuni fino alle peggiori come cancro e tumori vari, il tutto perchè continuano a mangiare roba infiammante e non sanno che gli fa male.

Per esempio il glutine e la pasta, il pane, sono alimenti altamente infiammanti che consumiamo regolarmente ma che sono stati introdotti (farine raffinate) da "poco" e il nostro corpo non si è evoluto ancora per poterle digerire e processare correttamente, quindi noi mangiamo questa roba perchè culturalmente siamo stati abituati a fare così (ed è buona…) senza sapere che ci stanno avvelenando anche se non sentite di avere alcun problema.

Questo significa eliminare al 100% la pasta e il pane? No, non per forza, ognuno deve trovare la propria dieta personalizzata, per esempio c'è gente che mangia 80 grammi di pasta alla settimana e sta malissimo e gente che ne mangia 2 etti in una seduta e sta bene dopo, però quest'ultima si fa male se mangia ogni giorno la pasta, quindi potrebbe iniziare a ridurre il consumo sensibilmente già solo per vedere se trova miglioramenti ad alcuni problemi.

Lo zucchero è un altro di questi alimenti molto dannosi e che oramai sono ovunque, quindi andrebbe bandito innanzitutto quello che aggiungiamo noi (tipo nel caffè).

Per avere una idea di cosa faccia male, si può vedere la composizione dei junk food: zuccheri e sostituti dello zucchero (aspartame ed edulcoranti soprattutto), abbondanza di sale, olii vegetali come fonte di grasso anzichè grasso animale tipo burro e grasso della carne, tutte le porcherie aggiunte artificiali come preservativi e agenti della conservazione che agiscono CONTRO la digestione (un prodotto per essere digerito correttamente deve essere vivo e decomporsi naturalmente), eccetera.

La medicina occidentale, contrariamente alle culture asiatiche ad esempio, se ne frega altamente di questo e si fonda essenzialmente sul dare dei palliativi per oscurare i sintomi e farvi andare avanti a non sentire, ma in realtà quando stiamo male è il nostro corpo che ci sta dicendo che c'è qualcosa che non va e andrebbe ascoltato.

Lo stesso principio lo si riscontra praticamente ovunque, a partire dagli psicofarmaci che zittiscono la mente che ci comunica quali problemi abbiamo per consentirci di vivere tranquilli, il gastroprotettore che toglie il reflusso causato dal cibo inadatto al nostro corpo mentre noi andiamo avanti a nutrircene, e così via aggirando sempre il problema che causa e agendo sul sintomo.

Sono all'inizio delle mie ricerche e posso contare su info di chi ha provato diverse diete, tutti loro mi hanno detto che imparando a nutrirsi correttamente (o più che correttamente a individuare cosa ci fa male ed evitarlo + nutrienti bilanciati in dieta sana) ci si sente molto meglio e spariscono tanti sintomi, non è detto che le malattie vadano via ma comunque possono diventare drammaticamente più tollerabili a tal punto da farvi sentire guariti anche se non lo siete.

In questo filo vorrei discutere con voi su diete, informazioni, risultati e progressi in modo serio e senza deragliare in "complotti" anche se sono validi. Focalizziamoci solo sulla nutrizione, il resto postatelo fuori così non inquiniamo il filo.

Personalmente conosco una persona che per anni ha seguito la dieta del gruppo sanguigno del Dottor Mozzi, è uno di quelli che hanno patologie auto immuni e sono migliorati, non guariti, però hanno seguito le indicazioni e poi pian piano si sono ritagliati una dieta aggiungendo o togliendo cose a seconda di come stavano e reagevano: https://dietagrupposanguigno.it/

Questo invece è quanto ho trovato sulle lectine, scritto dal medico Americano Dr. Gundry, anche lui focalizzato sulla dieta come via per migliorare e possibilmente guarire dalle malattie: https://drgundry.com/lectin-guide/

Domande varie per impostare il filo:

>Come faccio a trovare linee guida generali per una corretta alimentazione?

>Come faccio a scegliere una dieta da provare senza cadere nei meme o truffe di gente che vuole vendermi cose?
>Quali sono i medici e nutrizionisti di cui posso fidarmi?
>Quali sono gli alimenti che dovrebbero essere eliminati a prescindere?

Pittura generica, ma relata.
R: 24 / I: 1

La fuga dalla famiglia

>Continuano a diminuire le coppie con figli, che oggi sono il 32,5% dei nuclei familiari e nel 2041 si ridurranno al 21,5. Aumentano invece le persone che vivono da sole, che nel 2041 saranno il 39% del totale. Il numero di membri in media per famiglia passerà da 2,3 a 2,1, con un calo del 9%. Sono cifre allarmanti per la tenuta del tessuto sociale dell'Italia.
R: 1 / I: 0

Partito Popolare del Nord

>Salvini pensa troppo al Sud

https://partitopopolarenord.org/

>Il Partito Popolare del Nord – Autonomia e Libertà è costituito da Donne e Uomini liberi delle Terre del Nord che si riconoscono nei valori di libertà, autonomia e democrazia; nei valori della tradizione giudaico cristiana, nella difesa delle persone che crescono e lavorano per consentire alle future generazioni una vita libera e degna di essere vissuta; nei valori della solidarietà, dell’attenzione per i fragili e per i più bisognosi.


>Crediamo nella sovranità sulle nostre terre e nella difesa dei nostri popoli che da secoli vivono, abitano, lavorano e faticano per garantire alla future generazioni una vita degna e libera; riteniamo che tutti abbiano diritto allo studio, alla crescita personale e al benessere economico.


>Rivendichiamo il diritto a chiedere la più ampia autonomia di governo territoriale, così come previsto dal titolo V della Costituzione; rivendichiamo il diritto di chiedere la riforma della Costituzione, ai sensi dell’art. 138, per perseguire un assetto dello Stato in senso federale, sulla base del principio della sussidiarietà; denunciamo l’eccesso di potere dello Stato concepito ancora sul retaggio napoleonico, ormai antistorico; esortiamo noi stessi, e tutti coloro che saranno chiamati come amministratori a decidere nelle sedi istituzionali, a servire lealmente il mandato popolare e le istanze politiche del Nord.


>Intendiamo operare contro il sistematico squilibrio fiscale che depaupera il Nord attraverso un residuo fiscale che convoglia le risorse finanziarie generate con onesto lavoro verso lo Stato centrale, uno squilibrio che provoca, attraverso un’ iniqua redistribuzione dei proventi fiscali, in totale assenza di meccanismi di controllo dei beneficiari e in assenza di adozione di pratiche amministrative virtuose, un residuo fiscale negativo che non ha pari in alcuna altra realtà.


>Confermiamo il nostro impegno a combattere per la difesa dei nostri valori e dei nostri diritti, e riconosciamo questi valori come riferimento fondamentale della nostra azione politica presente e futura, che mai negozierà i valori dell’Autonomia e della Libertà.
R: 16 / I: 2
Chi tifiamo in un conflitto iran-pakistan?

The Baluch Quagmire: Mistrust Between Iran and Pakistan Has Come to a Boil
Original source (on modern site) | Article images: [1]


The trans-border attack by Iran inside the Baluchistan Province of Pakistan has shocked Islamabad out of its wits.
Published: 18 Jan 2024, 8:50 AM IST

i

The Quint DAILY
For impactful stories you just can't miss

[Editor's note: According to multiple reports, the Pakistani Air Force on Thursday morning launched airstrikes on alleged Baloch separatist camps situated in Iran.]

Iran and Pakistan have not exactly been the best of friends for a very long time. However, they have not been sworn enemies either. This very complex posturing has defined their relationship since the Islamic Revolution in Iran in 1979. But earlier this week, this very delicate balance was disturbed like never before.

The region of Baluchistan is split between Iran and Pakistan and had remained largely porous before the security-minded world post 9/11. A low-grade insurgency is active in both the countries with the restive Baloch fighting against their respective central governments. However, the nature of the resentment is different in both countries.

In the case of Pakistan, it is a matter of sub-nationalism. In the case of Iran, an additional factor of Sunni sectarianism is added to the existing factor of sub-nationalism. The insurgency has turned deadly in both countries.

While the Baluchistan Liberation Army (BLA) and allied groups have mounted several attacks against Pakistani and Chinese interests on this side of the border, groups like Jundallah, and later Jaish ul Adl, have created havoc among the ranks and files of Islamic Revolutionary Guards Corps (IRGC) and local police on the other side. In ways more than one, they are a common menace.

Therefore, the trans-border attack by Iran inside the Baluchistan Province of Pakistan has shocked the mandarins in Islamabad out of their wits. While Iran has been threatening unilateral action against Pakistan-based groups for several years now, no one thought that it would deliver on its threat.
Pakistan has also been threatening Iran to rein in Baloch groups operating from its soil in an almost tit-for-tat manner. However, till yesterday, both sides had respected each other's sovereignties. It is therefore no surprise that when this correspondent tried to get a feel of the mood in Islamabad from his sources, the common refrain was the term "betrayal."

From Jundallah to Jaish ul Adal
While the rancour vis-à-vis Jaish ul Adl has increased since 2018-2019, the blame game between the two neighbours is not new. After the United States invaded Afghanistan, Iran saw a sudden rise in deadly attacks by Baloch insurgents in its Sistan o Baluchestan province and other adjoining ones. The primarily active group then was Jundallah, which had a base inside Pakistan's Baluchistan and the blessings of the Americans who were, at the time, operating at whim inside Pakistan.

As the attacks got deadlier, Iran started exerting pressure on Islamabad to rein in the terror group. The latter expressed helplessness. Iran caught a lucky break when it managed to capture and execute Jundallah's head, Abdolmalek Rigi, in 2010.

It was said then that the intelligence for the same was provided by Pakistan. Then, the Raymond Davis fiasco happened in Pakistan where the aforementioned CIA (Central Intelligence Agency) agent shot and killed at least two Pakistani intelligence operatives. The fallout that followed saw Pakistan kicking out Jundallah from its soil, but it found sanctuary around an American base in Afghanistan. However, the group quickly collapsed, as operating from inside the western region of Afghanistan where locals had massive pro-Iran sentiments, proved to be difficult.

However, shortly after, some of the members from Jundallah established another group and named it Jaish ul Adal. While this group did a few shock-and-awe operations in its early days, it did not manage to rattle Iran in any meaningful way. Many of its leaders were either killed by Iran or were arrested by Pakistan and handed over to the former for execution. In one instance, one of its leaders was killed by the Afghanistan Taliban based on intelligence provided by Iran.

However, the group has become more brazen in its attacks in the last few years and has ripped through the Iranian security apparatus, especially in and around the city of Saravan. Several high-ranking officers from the Iran Army as well as IRGC have been killed in the last two years. Last year, Baloch militants tried to capture the city of Zahedan during the bloody unrest following the death of Mahsa Amini.
While the attempt was thwarted, it led to a massive loss of men and material. This rattled Tehran to no end and it started putting additional pressure on Pakistan. And while Pakistan has time and again arrested or even killed some of Jaish ul Adal's leaders inside its border, the terrain makes it difficult to check their movement completely.

Neither Iran Nor Pakistan Shall Want to Open a New Front
Pakistan also has a litany of complaints against Iran. For starters, it claims that the BLA and allied groups operate from Iranian soil and often escape to Iran after mounting attacks inside Pakistan. It has also maintained for a very long time that Iranian intelligence has been hobnobbing with their Indian counterparts in fomenting unrest inside Baluchistan. Drug cartel members and common criminals possessing passports from both countries are often apprehended in each other's territories. This further adds to the mistrust.
R: 7 / I: 2

La destra vuole anche Gramsci: nel pantheon con Tolkien. Ma un liberale non c’è mai?

>Da tempo c’è in giro un «gramscismo di destra» che ammira in lui il concetto di «egemonia», e che vorrebbe rubarglielo per dare più solide basi culturali al nuovo potere meloniano

>Anche perché l’autore dei «Quaderni dal carcere» c’azzecca di più; nel senso che almeno c’è una qualche attinenza storica con le radici culturali di Fratelli d’Italia


>Non si può perciò che applaudire alla decisione del ministro Sangiuliano di apporre una targa commemorativa alla clinica Quisisana di Roma, dove una delle menti più raffinate del marxismo italiano smise di pensare dopo la lunga cattività cui era stato costretto dal regime fascista (il ministro annuncia anche una mostra, non sappiamo se organizzata direttamente da lui).


>D’altra parte negli anni ’20 del Novecento fascisti e comunisti apparvero non a caso insieme sulla scena, nel giro di un paio d’anni, e percorsero fino a un certo punto strade alquanto parallele: nel rifiuto del vecchio regime liberale, nel fascino per la violenza come levatrice della storia, e nella brutalizzazione della lotta politica.


https://www.corriere.it/politica/24_gennaio_07/se-gramsci-rinasce-destra-pantheon-tolkien-grazie-all-egemonia-culturale-a3d011f4-ad9c-11ee-9e88-893ab0f41bc6.shtml?refresh_ce

È finita per i comunisti.
R: 1 / I: 0

Japanese Communist Party: New leader, new image

È il loro anno, me lo sento!
R: 7 / I: 1
La democrazia non ha più senso. Ormai è diventata demagogia. È finita quando il primo cittadino qualunque vedendo un politico ha pensato "se viene eletto lui, posso essere eletto anch'io".

Cosa c'è dopo?
R: 9 / I: 1

Ancora arrivi di migranti, nel 2023 un aumento del 50%

>Il flusso di profughi verso le coste italiane prosegue chiudendo un bilancio che nel 2023 ha visto aumentare del 50% il numero di migranti sbarcati rispetto all'anno precedente.

>Secondo le cifre fornite dal Viminale, riferite fino allo scorso 29 dicembre, le persone che in un anno hanno raggiunto il nostro Paese sono state 155.754 (oltre 17mila i minori stranieri non accompagnati) mentre nello stesso periodo di riferimento nel 2022 erano state 103.846. Il picco di sbarchi, 25.673 in un mese, è stato raggiunto ad agosto.


>Sui numeri ha sicuramente influito la crisi economica e politica in Tunisia, diventata la rotta privilegiata per chi fugge dall'Africa, e alcune strategie - secondo quanto denunciato anche dal governo italiano - messe in atto dai mercenari della Wagner al soldo di Mosca per esasperare il fenomeno migratorio.


https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2023/12/30/ancora-arrivi-di-migranti-nel-2023-un-aumento-del-50-_05f9070f-ff08-482b-8e18-8c70d8bb84d0.html
R: 29 / I: 2

Sweden democrats leader: Bulldoze all mosques

>Having just been re-elected as party leader, Jimmie Åkesson, 44, stepped on stage to address the party comrades. He gave a dark picture of Sweden, which he believes is "a broken, divided and dangerous country".

>- We have war in the streets today, says Åkesson and describes a development with gross violence that "is going completely to hell".


>According to Åkesson, the party's main opponents, the Social Democrats, are to blame.


>Åkesson portrayed Sweden's largest party as dependent on Islamists to be able to take power again.


>- Magdalena Andersson will never be able to become prime minister again without the Islamists' votes and support, he says.


>But Åkesson didn't stop there. In his speech, he also attacked "Islamist monuments" in the cityscape.


>- We need to start confiscating and demolishing mosque buildings where anti-democratic, anti-Swedish, homophobic, anti-Semitic propaganda or general misinformation about Swedish society is spread, he says.


>- Minarets, domes, crescents or other attributes that serve as Islamic monuments in the cityscape should be completely removed.


>The outcome is controversial, not least in view of Sweden's strained relationship with parts of the Muslim world. But that didn't stop Åkesson, who also said he wanted to review the legislation so that the police like Säpo can use covert wiretapping against "premises of religious congregations" to gather evidence.


Cosa succede in Svezia?
R: 14 / I: 7
È tempo di tornare a prendere in considerazione l'idea di applicare il comunismo, si accettano proposte su come fare.
R: 13 / I: 2

Unicef ranking of best places for children to grow up

La depopolazione dell'Italia è cosa buona e giusta.
R: 4 / I: 2
L'uomo arancione è cattivo?
R: 10 / I: 3
Il vostro eroe è amico di Israele.

Come copate con ciò?
R: 0 / I: 0
https://twitter.com/wilderpatriot/status/1733369647750115824
https://twitter.com/TheCensoredRock/status/1734236218471162071


Una breve introduzione. In questi due tweet si parla (nel primo) di questa donna che invita gli amici del moroso, tutti le dicono di no. Le risposte al tweet si dividono in due gruppi, tra chi dice che gli uomini sono così e che chi dice che lui la sta per mollare.
Ora, la donna potrebbe pur star dicendo cazzate per avere attenzione su tiktok, il punto sono le risposte.
E qui arriviamo al secondo tweet, in cui gli uomini si lamentano o descrivono di essere soli come le colpa fosse della società, di una fattore esterno.

"No one, I am man" ma brutto coglione sei vittima di te stesso. Io le capisco le donne quando si lamentano che gli uomini vogliono una mamma.
E qui arrivo al mio punto. Non credo ci sia soluzione. Io sono un uomo, e sono il primo a dire che dei problemi degli non me ne frega un cazzo. Quando leggo sui chan le lamentele dell'utenza maschile, gente che dice di esser sola, di essere triste, mi viene solo voglia di dare a queste persone una sberla.
Anche perché il 90% dei problemi degli uomini online (come quelli delle donne eh) sono delle puttanate galattiche, roba da liceali. Ma avete mai visto r9k?

Dove voglio andare con questo post? forse sul fatto che gli uomini devono piantarla di fare le vittime quando sono loro a definire l'amicizia maschile in maniera tanto atomizzata.
R: 4 / I: 3
12 AFUERA!

Cosa può andare storto?
R: 13 / I: 2
Cattofag, scelgo te!

Visto che sta morendo, chi sarà il prossimo? Che magheggi massonici ci saranno dietro?
R: 2 / I: 0
https://www.adnkronos.com/internazionale/esteri/venezuela-vince-referendum-per-annettere-parte-della-guyana_6RqmoTnFw4aw9S9SEhE3ke
"La vittoria nel referendum sull'Esequibo è stata schiacciante, e con essa abbiamo mosso i primi passi per una nuova, potente, tappa storica che rafforza la nostra ambizione di sovranità" sulla regione, ha dichiarato Maduro. "È stato un grande successo per il Venezuela, per la nostra democrazia", raggiunto grazie al "livello molto importante di partecipazione del popolo". “Il sì delle 10.554.320 persone che hanno votato è stato superiore al 95% per tutti i cinque quesiti posti dal referendum”, e ha portato a una vittoria che ha "unito la Patria, senza discriminazioni e senza partitismi", ma anche alla "sconfitta del governo della Guyana e della compagnia americana Exxon Mobil, che sfrutta illegalmente le risorse petrolifere del territorio".

Venerdì scorso, la Corte internazionale di giustizia (Cig) aveva ordinato al Venezuela di "astenersi dall'intraprendere qualsiasi azione che modifichi la situazione che attualmente prevale nel territorio oggetto della controversia". Il governo della Guyana aveva descritto il referendum come una "minaccia alla pace e alla sicurezza nazionale". L'area di Esequibo, di circa 160.000 chilometri quadrati, costituisce circa due terzi del territorio della Guyana. Secondo i dati ufficiali, tutti e cinque i quesiti del referendum hanno ricevuto una maggioranza compresa tra il 95,4% e il 98,11% dei voti a favore. Tra questi c'era il quesito se il Venezuela dovesse rifiutare la giurisdizione della Cig in materia.

Quindi è una cattiva idea chiedere di pagare soldi in cambio di territorio che si pensa debba essere proprio, tra l'altro poi il pezzetto di territorio in basso a destra è rivendicato dal Suriname
R: 34 / I: 3
https://www.politico.eu/article/henry-kissinger-germany-let-in-way-too-many-foreigners/

Mi sa che ci sono arrivati, c'hanno messo solo… 40 anni?
R: 2 / I: 0
Fa sorridere che un rappresentante della sinistra hegeliana come Stirner che è pure più a sinistra di Marx sia considerato il padre degli andicappini. Come è potuto succedere?
R: 7 / I: 0
Non mi è ancora chiaro perché i francesi si sentano nordici/germanici quando è palesissimo che sono più vicini ai mediterranei. Io sono stato diverse volte in Francia e in Germania e posso dire che mentre la cultura tedesca è totalmente aliena alla mia cultura italiana, la francese è perfettamente in peso con la mia. Mi son trovato meglio in Francia che in Germania.
R: 10 / I: 1
si accusa la chiesa e il cristianesimo di aver rallentato lo sviluppo della scienza.
Ma anche quello è un trucco e un auto-inganno per nascondere che ciò che la chiesa e il cristianesimo hanno davvero rallentato è lo studio di Dio.
ovviamente ci sono religioni molto peggiori sia per la scienza che per lo studio di Dio, ma noi siamo Europei e dobbiamo preoccuparci della storia della nostra specie e non delle altre specie
R: 12 / I: 1
Ma quindi l'epidemia del Fentanyl è la vendetta del chairman Xi Jinping a quella dell'oppio di 150 anni fa?

Lmaooo
R: 5 / I: 0
È un po' che non si sente parlare dei greci.

Come se la stanno passando? Son diventati tutti nazi? Tjtti statali e campano dei soldi da Berlino e Pechino?
R: 51 / I: 17
Secondo voi perché l'estrema destra è diventata pro-ebrei e sionista? Qualcuno dice che il loro ragionamento è che Israele è un po' tipo una discarica: che è meglio tenere gli ebrei tutti in un posto ben definito invece di averli in casa.
R: 2 / I: 1

Dobbiamo tutti imparare dai tedeschi

>Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha pubblicato su X una foto che lo ritrae chino a lucidare con un fazzoletto due pietre d'inciampo, nel giorno dell'85esimo anniversario della 'Notte dei cristalli'. Nell'immagine accanto vengono mostrate le piccole piastre di ottone poste in memoria di Hans Goslar, un giornalista e scrittore ucciso nel lager di Bergen Belsen, e della sua consorte Ruth Judith.

>Il laconico commento del cancelliere è solo "La dignità umana è inviolabile". La frase è stata pronunciata anche nel discorso alla sinagoga di Berlino: "La dignità umana - di ogni essere umano - è inviolabile. Questa non è solo un'affermazione: è il nostro compito. Il nostro compito è difendere la dignità umana", ha detto Scholz.


Quando l'ho visto nel feed pensavo stesse raccogliendo uno stronzo di cane e ho lolwuttato