/cuc/ - Cucina

Nome
Email
Oggetto
Messaggio
File
Password (Per rimozione del file)
Limiti: Caratteri: 7200
Numero massimo file: 10
Upload massimo supportato: 20MB
Lunghezza massima video: 5 minuti

Vai in fondo ] [ Catalogo ]  [Archivio temporaneo] — 


File: 1708262701628.jpeg (455.79 KB, 1280x965, IMG_6876.jpeg)

 No.77[Rispondi]

Postiamo foto dei nostri piatti fatti in casa, liberamente, e se volete anche le ricette da scambiarsi.
86 post e 100 risposte con immagini omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.247

>>246
Al naturasi c’è l’olio di fegato di merluzzo, quasi quasi lo prendo.

 No.248

File: 1713202039382.mp4 (18.38 MB, 2160x3840, IMG_9536.mp4)

>28 ore da che ho messo le carote in salamoia
>4 ore fa ho aperto il vaso per ossigenare 1 minuto

La fermentazione sta diventando via via sempre più vigorosa grazie ai basatissimi batteri lattici.

 No.250

File: 1713223262732.jpeg (427.17 KB, 1280x960, IMG_9538.jpeg)

Oggi ho fatto una bella orata da 4 etti che ho preso al super, peccato che mi sono distratto e ho lasciato il forno su ventilato anziché su statico, così si è stracotta perché avevo impostato il timer.

Orata e branzino sono i pesci interi che preferisco, poi salmone e merluzzo sono i tranci preferiti che mi piace fare in pentola a pressione e condire con qualche salsina, il resto sono sgombri, sardine e tonno in scatola ma dovrei variare un po’ e cambiare tipo di pesce.

Qualcuno ha qualche pesce da suggerire? Se possibile con una quantità ragionevole di spine, perciò niente trota e trota salmonata.

Mozzi dice che carne e pesce sarebbero da mangiare crudi se possibile perché i grassi non cotti sono più digeribili (quindi pesci come il salmone), tuttavia sebbene la carne cruda non ce la faccio a mangiarla, potrei fare una eccezione con salmone crudo e gamberi crudi.

Sempre lui dice che il pesce si può mangiare crudo anche a casa purché sia stato congelato almeno 2 giorni a -19 gradi circa, così muoiono tutti gli eventuali parassiti, solo che non mi fido a fare una cosa del genere e quindi non faccio niente.

 No.251

File: 1713258147555.png (604.01 KB, 1857x1344, ClipboardImage.png)


 No.252

>>251
Anon, va bene la nduja, ma cazzo la birra Moretti no.
Ci sono miliardi di birre migliori al supermercato…



File: 1709853809352.png (411.31 KB, 600x600, ClipboardImage.png)

 No.135[Rispondi]

In questo filo le nostre esperienze coi cibi semipronti tipo pic relata, sia asciutti che in forma di zuppa.

Pic relata, per me, sono i migliori che ho provato finora. Li trovo al Carrefour Market, seguendo le istruzioni viene un bel piattone di tagliatelle cipanghesi asciutte e molto saporite, l'agrodolce della salsa teriyaki e ben bilanciato e il piccante è abbordabile anche da quelli a cui il piccante non piace, capita a volte di non mangiare soli.
Il principale difetto è che la pasta è del genere con dentro l'olio di palma, io preferirei fare senza per questioni nutrizionali. Ma in fondo è cibo spazzatura, quella volta che lo mangio posso sopportare. Tutti i giorni non mi ci nutrirei.
5 post e 2 risposte con immagini omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.142

File: 1709929170031-0.jpg (244 KB, 1000x1000, nissin-cup-noodles-5-spice….jpg)

File: 1709929170031-1.jpg (115.07 KB, 1492x952, 61fWxUA7WvL._AC_SL1500_.jpg)

File: 1709929170031-2.jpg (434.77 KB, 1809x2100, 81bF9QmUZaL.jpg)

Io sono un grande amante dei nongshim. Neoguri e champong i migliori. Anzi, il vero migliore è il shin black con il brodo di ossa di manzo, ma non lo trovo più.

Sakebon mai amati, li ho trovati mancanti di gusto. Dei nissin, buoni ma cari i cup noodles. Quelli al manzo cinque spezie perfetti per i freddi invernali.

Altre marche non mi hanno impressionato e non me le ricordo.

 No.143

>>142
I cup noodles sono sempre più cari delle buste, per quello che ho visto. Sarà perchè viene meno il bisogno di avere una padella/pentola, io preferisco risparmiare e mettere acqua bollente in un contenitore in metallo piuttosto che nella plastica.

Dove ti rifornisci? Nongshim non sembrano prodotti da grande distribuzione, ho visto che ci sono svariati siti che procurano prodotti alimentari del Katai, Choson e Cipango… Il Shin Black sembra perfetto, se non è eccessivamente piccante.

 No.144

>>143
Ai primissimi tempi andavo in un negozio cinese, oggi ordino su amazon le scatole da 20 pacchetti. Purtroppo non hai grande scelta.
Dovrei provare qualche negozio specifico, ma non ho mai avuto il coraggio (= la voglia di cercare su reddit le recensioni dei singoli negozi).

Questo mi ricorda che devo scegliere una fra le varie sakura box, sono care ma voglio sbloccare il livello successivo di weeaboo.

 No.177

File: 1710939644563.png (89.87 KB, 1000x769, ClipboardImage.png)

Provate le Oyakata Ramen al miso, trovate al banco del sushi del Carrefour Market a 1 euro e 35 cent.
Non ci avevo fatto attenzione, ho preso il pacchetto di fretta per mangiare e le istruzioni dicevano di mettere 450ml di acqua bollente sui noodles e il condimento (polverina in bustina). Ho pensato fosse tanta acqua, solo dopo qualche secondo ho realizzato che erano tagliatelle in brodo e non un piatto asciutto!
Boh, sapore interessante ma non indimenticabile. Presentazione un po' deludente, alla fine è acqua colorata e noodles, mi sembra veramente strano che non riescano ad inventarsi qualcosa che renda più vario il piatto anche costando 20 centesimi in più, tipo qualche verdura liofilizzata in foglia giusto per farci galleggiare dentro qualcosa che attiri la vista…

 No.233

File: 1712528730513.png (851.03 KB, 525x695, ClipboardImage.png)

>>136
Provati anche quelli al gusto curry. Stessi spezzoni da 3cm di spaghettini ma polverina diversa, ovviamente. Però la stessa piccantezza accentuata con anche pezzi di peperoncino dentro. Ribadisco che secondo me per il grande pubblico è troppo piccante. Il curry si sente ma pensavo molto peggio, magari sono un po' anonimi ma comunque restano un pasto veloce che si può fare, ci escono due porzioni degne o una bella mangiata da soli.



File: 1707262000330.jpg (1.23 MB, 3944x1781, 20231215_190303.jpg)

 No.4[Rispondi]

Inauguro con un filo vino.
Questa era la mia selezione per il periodo natalizio.
Rossi: Gota Rossa il più forte e deciso, il nebbiolo Massolino bello strutturato ma più gentile, un Sangiovese superiore defaticante.
Rosé di Cannonau, niente male, forse troppo alcolico per essere un rosé.
E vermentino Orrìu, incredibilmente sapido.
14 post e 3 risposte con immagini omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.204

File: 1711865743225.jpg (59.84 KB, 480x640, IMG_1790-rotated.jpg)

Altro Garganega di alta qualità a 7 euro, Soave classico Montetondo. Sapido e secco, ma con un ottimo profumo.

 No.214

File: 1712009265094.png (59.76 KB, 163x600, ClipboardImage.png)

Non sono grande amante del vino. Qualche mese fa mi capita di bere un bicchiere pieno di Barbera D'Alba della stessa casa vinicola, molto buono e non mi resta sullo stomaco come mi capita spesso. Volevo ripetere l'esperienza ma non trovo il Barbera e ripiego sul Nebbiolo, complice il fatto che fosse in offerta a 7.5 euro rispetto ai 9 a cui viene venduto. Meno corpo e meno pretese che il Barbera, vino più giovane forse più fruttato e meno complesso. Buono ma mi resterà in mente molto meno a lungo che il Barbera.

 No.215

File: 1712073707420.jpeg (102.01 KB, 1125x1532, IMG_9333.jpeg)

Volevo uno Chardonnay del Friuli ma alla fine c’era questo in offerta e per cambiare un po’ l’ho preso.

Lo abbino a soutè di cozze e pesce al forno con verdure arrostite.

 No.220

Vie di Romans Dis Cumieris, malvasia istriana al 100% (bevo tutte queste malvasia per motivi di lavoro)

Leggendo in giro ci dovrei sentire delle erbe aromatiche, ma francamente non le colgo. Per il resto, una bella malvasia. Piene, dolce, col pizzicorino minerale, agrumata.

 No.232

File: 1712488794255.jpg (49.87 KB, 1600x1600, v-cecchetto-raboso-doc-pia….jpg)

>>196
Un'altra lamentela che ho sui docg del raboso è che sono gli unici, almeno che io conosca, che sembrano non cercare la migliore espressione delle uve.

Questa cosa è assurda, per me. Con questo intendo dire che le docg non sono necessariamente meglio, ma che dovrebbero essere quasi delle guide su dove e quali vitigni impiantare, come condurli, come vinificare. Questo, per il raboso piave, non avvenne.
Cosa voglio dire con questo? che il raboso piave da il meglio in vendemmia tardiva, non passito. E che il raboso piave andrebbe tagliato col raboso veronese, non in purezza.
Ecco quindi che migliori rabosi sono quelli piave doc, tipo questo di cecchetto, e non i docg malanotte prodotti dalle stesse cantine.

Mamma mia se penso alle occasioni perse con i disciplinari in veneto. I rabosi, doc venezia, doc delle venezie, pure quello del prosecco per me è scritto col culo da non enologi.



File: 1707258287492.png (1.5 MB, 1000x667, ClipboardImage.png)

 No.1[Rispondi]

Filo di prova
8 post e 4 risposte con immagini omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.187

File: 1711409134357.png (1.04 MB, 1579x1069, ClipboardImage.png)

Credo di aver finalmente capito perché i ristoranti stellati sono come l'arte moderna: una stronzata megagalattica.

 No.188

File: 1711409510772.png (1.5 MB, 1579x1069, ClipboardImage.png)

Cioè, cazzo, un FAGIOLO, uno solo, dico: UN FAGIOLO!!!, e qualche fogliolina, un funghetto, e una striscetta di tonno o chelchelè.

LETTERALMENTE UN FAGIOLO.
FAGIOLO CANNELLINO.

> M A V V A F F A N C U L O, V À !!!

 No.189

File: 1711409596834.png (1.47 MB, 1579x1069, ClipboardImage.png)

no, vabbè, me state a piglià per culo, dai

 No.190

File: 1711409825722.png (1019.03 KB, 1579x1069, ClipboardImage.png)

VE POSSINO

 No.191

>>163
Perché generare immagini di un panino con fettine di tette é risultato piú ostico del previsto, feldmaresciallo



File: 1707297751039.jpg (153.63 KB, 1200x1200, 2459601-16551401-202110151….jpg)

 No.7[Rispondi]

Ho usato pittura relata allo stesso modo in cui uso il lievito di birra in polvere PaneAngeli: mischiandolo direttamente alla farina con un cucchiaio di zucchero.
Risultato: niente lievitazione.
Come si usa sta roba?
11 post e Una risposta con immagine omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.128

Ricetta più veloce e semplice per pizza in teglia che usate?

 No.129

>>128
Comprare la pasta della pizza fresca già pronta in qualsiasi panettiere la mattina, farla lievitare tutto il giorno e alla sera la stendi sulla teglia, condisci e farcisci, inforni.

 No.147

File: 1710187906567.jpg (1.76 MB, 2000x2000, 112624-20230515prv00fronte….jpg)

>>71 Qui
Allora, oggi ho fatto la pizza con la 1 di Frumenta. Rispetto all'impasto che usavo prima (90% caputo rossa, 10% integrale garofalo) mi è sembrata più tenace, più difficile da allargare.

Come gusto siamo li, quindi non la promuovo.

Prossima esperimento, farina di grano duro, se la trovo al supermercato.

 No.174

File: 1710878064641.jpg (413.64 KB, 1600x1600, 3074457345616924680_FULL_m….jpg)

>>147
Oggi ho provato questa, incuriosito dal fatto che aveva grano duro e farro oltre al solito grano tenero.
Niente, sa di farina normale, e visto che costa anche abbastanza direi proprio bocciata.

Purtroppo io sto cercando di ricreare il sapore del pane che mangiavo in georgia, ma niente cacchio, le nostre farine sono proprio insapori. Ho letto che quella di grano duro dovrebbe avere un sapore quasi affumicato dopo la cottura, settimana prossima provo.

>>128
Non è veloce, ma la cosa più semplice è sempre mescolare acqua-farina-lievito, lasci li una notte, stendi in teglia, fai lievitare quanto vuoi, inforni.

 No.175

Opinioni sul congelare l'impasto della pizza?
Di solito impasto un chilo di farina da cui ricavo 6 basi di pizza e le congelo così gia stese senza alcun condimento. Poi quando voglio una pizza scongelo la base e la inforno col condimento.
Sbaglio?



File: 1707341124091.png (241.95 KB, 604x569, ClipboardImage.png)

 No.24[Rispondi]

parere di anon sul Bimby pezzotto?
1 post omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.29

Nessuno ma un bimby usato è economico penso
Inb4 povery etc

 No.31

1. è unironically un clone del Bimby
2. costa la metà del Bimby
3. Bimby ha vinto la causa
4. l'UE ha comandato di farlo sparire
5. lo stock dei Finty Bimby è finito in Italia
6. anziché mandarli al macero, Lidl li sbologna ai clienti
7. 400€ sono letteralmente un prestito alla Lidl
8. che Lidl restituirà in dieci comode rate
9. (sempreché il cliente si ricordi di spendere 39,90€ mensili)
10. (sempreché il cliente non crepi nel 10 mesi successivi)
11. praticamente Lidl ha incassato una prestitone di 85 milioni
12. con interessi zero
13. e senza obbligo di restituzione completa

letteralmente un win-win, facilitato dal fatto che appena comprati subito li vogliono rivendere su ebay a 100-200-300€ in più (e ci sono i pirla che se li comprano)

 No.34

>>31
Non poteva sbolognarli all'estero?

 No.35

>>34
Lidl è tedesca, l'estero siamo noi.

 No.145

File: 1709987869138.png (499.88 KB, 597x569, ClipboardImage.png)

allora, per chi lo ha comprato, come sta andando il Mousier Bimbì?



File: 1709468547466.jpg (67.73 KB, 722x837, 61yRuM5-UUL._AC_SL1000_.jpg)

 No.126[Rispondi]

Partendo da questo video https://youtu.be/qKzF0V3ErXA?t=1007 ho elaborato quella che secondo me è un metodo ottimo per preparare le alette di pollo nella friggitrice ad aria.

>alette di pollo salate e speziate la sera prima di cucinare

>a pranzo, tolte dal frigo, infarinate, e cotte per 20 minuti a 120 gradi
>ho aspettato un quarto d'ora che si raffreddassero
>cotte una seconda volta per 6 + 2 + 2 minuti a 200 gradi
>mangiate


Semplice, alette belle juicy e non secche. Richiede tempo, anche se puoi fare altro mentre cucinano.


File: 1708775995891.jpg (32.39 KB, 1000x1000, Roner-cucina.jpg)

 No.103[Rispondi]

Chiedo ad anon ronerista. Non è pericoloso usare il Roner? Oltre al fatto che è un dispositivo che sviluppa una certa potenza; non è che la plastica del sottovuoto, durante il riscaldamento, libera delle specie chimiche tossiche nella carne? Non sono temperature altissime ma è comunque una cottura lunga
1 post omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.107

>>106

>dove essere tale famosa risposta esaustiva omnicomprensiva documentiva preziosiva?

 No.108 RABBIA!

>>107
>comprensione del .txt

È stata cancellata.

 No.109

>>108
Magari l'ha cancellata l'anon che l'ha scritta, c'è chi si pente di divulgare.

Se vuoi minimizzare il rischio che la plastica rilasci roba puoi usare solo sacchetti di qualità, fidandoti. Se non ti fidi, probabilmente la cottura col roner non è per te e potresti passare alle pentole per la cottura lenta, anche se non è la stessa cosa. Alla fine, non si può avere tutto sotto controllo.

 No.110

>>109
Anon che ha scritto il post qui.
Non mi pento di divulgare, anzi, il problema è che spesso quando lo faccio vengo ignorato totalmente specie da chi chiede informazioni e la cosa mi fa impazzire perché mi fa sentire come uno stronzo che si sbatte per aiutare una persona che ha bisogno e viene poi trattato a cazzi in faccia con superficialità.

Esattamente come succede nella vita reale con gli "amici" e persone con le quali ti comporti bene, quindi ho deciso che non ne vale più la pena e non divulgherò più niente. Terrò tutto per me, se volete info andate a chiederle a ChatGPT.

 No.125 RABBIA!

>>110
Boh io l'ho visto ora sto thread e mi avrebbe fatto comodo leggere le info visto che ho un roner pure io che sta prendendo polvere, ci aprii un thread di là la scorsa estate anche, e la tua risposta è francamente da stronzo col bollino, ma ti pare normale fare quello che buca il pallone solo perché non ti han detto grazie? Le cose van fatte perché le vuoi fare non perché vuoi in cambio qualcosa, che sei shinji ikari dio cristo?



File: 1707307008937.jpg (141.75 KB, 624x900, url.jpg)

 No.10[Rispondi]

Qual è il vostro tipo di pasta preferito e qual è invece quello che vi piace di meno?
Per me, i migliori sono gli spaghetti perché vanno bene con tutto e hanno un tempo di cottura relativamente breve; i peggiori invece sono le farfalle, perché la loro forma le rende molli alle estremità e dure al centro.
13 post e 4 risposte con immagini omesso. Premi rispondi per mostrare.

 No.45

>>44
>non può permettersi di pagarsi il gas di apputin

 No.46

>>45
Non è questione di poterselo permettere: se non serve che l'acqua sia in ebollizione per cuocere la pasta, non ha senso che lo sia.

 No.48

>>46
>se non serve che l'acqua sia in ebollizione per cuocere la pasta, non ha senso che lo sia.
>perché i tempi di cottura riportati sulle confezioni sono sbagliati e ci metto 20 minuti a cuocere la pasta?

 No.50

>>44
Ah non la sapevo 'sta roba degli 80°, domani provo

 No.51

>>50
Poi spiegalo anche tu a >>48 che magari capisce…



File: 1707262125774.png (369.18 KB, 1130x402, ClipboardImage.png)

 No.5[Rispondi]

Esiste un'equivalente da acquistare già pronto? Nel supermercato sotto casa non ho nulla di simile. Compro anche online

 No.6

panettone

 No.20

>>6
NO! È un tipo di pane, credo si chiami pan brioches

 No.27

A milanistan lo trovi senza problemi in molti panettieri ed anche ehm… Eurospin…



Elimina post [ ]

Vai in cima ]  [ Catalogo ]  — 


Precedente [1] Prossimo