/pol/ - Politica, Società e Storia

Nome
Email
Messaggio
File
Password (Per rimozione del file)
Limiti: Caratteri: 7200
Numero massimo file: 10
Upload massimo supportato: 20MB
Lunghezza massima video: 5 minuti

Vai in fondo ] [ Torna ] [ Catalogo ]  — 


File: 1655999596853.jpg (9.83 KB, 248x242, mutt.jpg)

 No.1222

>entrambi provengono dall'Alabama
>entrambi dicono che i media e "l'algoritmo di google" li hanno indotti a unirsi alla brigata dei redditardati in Ucraina
>affermano che prima del 2022 non sapevano nemmeno indicare l'Ucraina su una cartina geografica
>il bianco è stato riservista dell'esercito americano per 12 anni (2002-2014)
>e ha fatto due missioni in Iraq da specialista di armi chimiche
>l'asiatico era stato un Marine dal 2014 al 2018, autista di equipaggiamento pesante
>entrambi affermano di non aver esperienza di combattimento
>hanno comprato l'equipaggiamento coi propri soldi
>hanno pagato di tasca loro il volo in Polonia
>giunti in Polonia hanno preso un bus per l'Ucraina
>si sono aggregati alla "Legione internazionale per la difesa dell'Ucraina" che era stata sempre tanto vantata su reddit /r/volunteersforukraine
>vengono spediti a un campo di addestramento
>restano talmente disgustati dai redditardati che decidono che non è il caso di andare in prima linea con loro
>lasciano, insieme ad altri 2, per unirsi a un altro gruppo
>l'altro gruppo è infestato di redditardati e di scartati del primo gruppo
>i contatti tedeschi e americani che reclutano combattenti stranieri li mettono in contatto con un'unità di combattimento francese guidata da un ucraino e chiamata "Task Force Baguette", ufficiosamente non legata all'esercito ucraino
>vengono mandati a Kharkiv il giorno dopo per la loro prima missione
>squadra lanciarazzi (RPG: rocket-propelled-grenade), il cinesino col lanciatore e l'americano con le munizioni
>incaricati di controllare un incrocio e sparare su qualsiasi veicolo russo armato, durante la ritirata degli ucraini
>avvistato un tank russo, sparano, lo mancano
>si ritirano al punto di esfiltrazione per farsi recuperare ma sono già andati via tutti
>scappano nel bosco e si nascondono in un fosso per due ore
>decidono di tornare indietro quando la situazione sembra calma
>dopo sei ore di cammino si perdono e finiscono accidentalmente in un villaggio controllato dai russi
>vengono subito arrestati e tenuti in ostaggio
>gli altri prigionieri di guerra tenuti in ostaggio pure erano stati abbandonati dai loro comandanti

ritardati bluepillati si beccano una redpillatura nella peggior maniera possibile.
Caso tragicomico, ed è solo uno dei tanti casi.

Qui l'intervista: https://www.youtube.com/watch?v=_r_QQBhMJj8

 No.1223

File: 1656011441296.jpg (103.38 KB, 820x817, Ded by Zed.jpg)

>pic di repertorio: carne da cannone, utili idioti per cause altrui, sadomasochisti vari

Fin dall'inizio si sapeva benissimo che la Russia avrebbe stravinto.
Ma bisognava trascinare l'Europa e la NATO in una stupida guerra di autologoramento, fatta di imbecillissime provocazioni, e dare ai (((soliti noti))) la profittevolissima occasione di rincarare a morte carburanti, energia, cibo, tutto.

 No.1326

File: 1657659997200.jpg (147.71 KB, 964x964, gems.jpg)

>>1222
kekkai alla grande

 No.1549

>>1222


>HEHEHE I RUSSI SI RITIRANO HEHEHE

Bombardata Kharkiv, crepati un sacco di mercenari americani del gruppo Blackwater legato alla CIA, crepati anche gran parte dei patetici residui del battaglione Azov.
>OH NO NO NO NO UKRAINIBROS SLAVIBROS PIDDINIBROS

 No.2815

File: 1684441671299.mp4 (16.11 MB, 1280x688, simonov.mp4)

militari ucraini si stipano in un rifugio e alla fine gli arriva la brutta sorpresa.

questa è la guerra, ragazzi. crepare così, da un momento all'altro, senza nemmano capire come.

e senza nemmeno capire perché.
quello sniffacoca del tuo presidente era talmente fatto da credere di poter battere la russia.
ha mandato al macello l'intero proprio paese.
trecentomila uomini già sono morti, a cosa aspettano gli altri ad arrendersi senza condizioni?

meglio di una guerra vinta c'è solo una guerra evitata.
quanti di quei trecentomila sarebbero ancora vivi se mister sniff si fosse arreso senza condizioni già il primo giorno?
quanti palazzi e infrastrutture sarebbero ancora interi se l'ucraina si fosse arresa il primo giorno?
quanti debiti avrebbero scansato figli e nipoti e pronipoti degli ucraini se avessero riconosciuto l'indipendenza di donetzk e lugansk e lasciato la crimea alla russia senza far storie?

aveva ragione quel generale russo a dire che nel 2030 l'ucraina sarà sparita definitivamente dalle carte geografiche. e probabilmente anche molto prima.

 No.2945

File: 1685543685537.png (765.69 KB, 980x551, ClipboardImage.png)

Nel commentare la propria meritata e grande vittoria elettorale, il presidente Erdoğan ha detto che i gay non sono i benvenuti in Turchia, e ha etichettato "LGBT" l'opposizione che ha tentato di sconfiggerlo.

Mi dispiace non avergli dedicato un thread qui su /pol/, sparpagliando le buone notizie su altri thread.

Intanto sull'orchestra mediatica, "sinistrorsa", "centrista" e "destrorsa", rosicano come castori juventini e tentano di diffamarlo il più possibile.

Onore al presidente Erdoğan!

 No.2951

>>1223
>Fin dall'inizio si sapeva benissimo che la Russia avrebbe stravinto.
Lmao è passato un anno e siamo ancora qua



[Post a Reply]
Elimina post [ ]

[Nuova risposta]
Vai in cima ] [ Torna ] [ Catalogo ]