/b/ - Random

Nome
Email
Messaggio
File
Password (Per rimozione del file)
Limiti: Caratteri: 7200
Numero massimo file: 10
Upload massimo supportato: 20MB
Lunghezza massima video: 5 minuti

Vai in fondo ] [ Torna ] [ Catalogo ]  — 


File: 1658945105936.png (1.21 MB, 1053x798, Screenshot_2022-07-27 Sace….png)

 No.15262

>CROTONE – La vicenda del parroco milanese che alcuni giorni fa ha celebrato messa nel mare di Crotone usando un materassino come altare in acqua, finisce sotto l’attenzione dell’autorità giudiziaria. Il procuratore della Repubblica di Crotone Giuseppe Capoccia, infatti, ha reso noto che il suo ufficio ha “iscritto un fascicolo ed avviato indagini per ‘offesa a una confessione religiosa’ in ordine all’episodio di una presunta celebrazione religiosa svolta nel mare antistante la spiaggia cittadina e le cui immagini sono state diffuse sui mass-media. Gli accertamenti sono stati delegati alla Digos di Crotone”.

Prete fa messa in mare.
La procura lo indaga.
Questa è l'Italia.
Purtroppo il prete si è scusato, invece di invocare il castigo divino che sicuramente colpirà tutti gli statalesi.
Immagina di finire all'inferno per l'eternità perché dovevi indagare un prete che celebrava la messa. Lol.
Immagina poi di essere il prete e rischiare un lungo purgatorio perché devi scusarti per un crimine non commesso. Lol.

 No.15267

C'è l'aveva l'autorizzazione per la messa?
E la DIA l'aveva presentata?
E la TOSAP l'aveva pagata?
E il materassino era a norma per fare la messa?
E la dichiarazione sui rischi della 626?
E i diritti alla SIAE per le canzoni?
E i bolli sulla domanda erano giusti?
E il DURC era a posto?
E il POS per le offerte ce lo aveva?

È ora di basta che in questo paese ognuno fa il cazzo che gli pare senza rispettare la legge.
Porca Madonna!

 No.15271

Non capisco dove sia il problema, l'accusa di "offesa a confessione religiosa" a parte che è demenziale in un paese che si professa laico, sembra più roba da musulmani, ma avrebbe avuto ragione d'essere giusto se a celebrarla fosse stato qualcuno privo dei voti sacerdotali.
Questa invece era una messa normalissima celebrata in spiaggia, a Trieste per santo stefano ne fanno una subacquea col prete dotato di scafandro da palombaro, allora che vogliamo fare, gli mandiamo i lagunari a rovinargli la festa?
Il paese delle banane siamo.

 No.15272

>>15271
si sarà offeso qualche ospite appena arrivato con la nave.

 No.15308

File: 1658993780374.jpg (63 KB, 720x720, gruppo.jpg)

>>15262
Un episodio come questo dimostra solo due cose:

1) che è la Chiesa che ama definirsi "moderna" ad essersi resa repellente

2) che i ragazzini edgy cresciuti in questa neochiesa conciliare (quindi dagli xoomer in poi), salvo sempre più rari casi, hanno finito per disprezzare del tutto la fede a causa della neochiesa conciliare autoridottasi a pagliacciata.

Fino al Concilio Vaticano II (1962-1965), infatti, la Chiesa e la fede erano una cosa piuttosto seria, con le sue liturgie, i suoi standard, ecc.: poteva non fregartene nulla, ma non avevi argomenti per chiamarla "pagliacciata". I rari episodi di preti sconclusionati venivano trattati dalla gerarchia ecclesiale col pugno di ferro.

E invece oggi siamo alla farsa.
Il pretonzolo che celebra sul materassino non capisce la differenza tra liturgia e cerimoniale:

- la liturgia è "vero culto a Dio gradito" - e quindi deve rigorosamente attenersi alle norme prescritte. Questo è vero persino in altre religioni, dove i loro culti devono attenersi rigorosamente alle norme prefissate, altrimenti i rispettivi fedeli non le considereranno valide, anzi, le considereranno offensive, vilipendio alla propria religione. Paradossalmente la procura di Crotone, avendo avuto notizia di reato di vilipendio alla religione, ed essendo obbligatoria l'azione penale, ha fatto bene a indagare il pretonzolo balneare (così come farebbe bene a indacare un vecchio prof universitario che alla proclamazione delle lauree si mettesse a ballare la lambada macarena twerking)

- un cerimoniale, anche quando "religioso", non riguarda la religione ma solo un creare un'ambientazione, fabbricarsi ricordi, dare un'impressione importante a chi vi sta assistendo. Infatti i cerimoniali laici (proclamazione laurea, matrimonio civile, ecc.) e quelli religiosi (vestizione del prete prima di celebrare messa, ecc.) servono a veicolare apparenza (la proclamazione della tua laurea potrebbe avvenire anche nello studio di un prof dove siete presenti solo tu e lui, e la tua presenza è necessaria solo perché per legge devi presentare il lavoro fatto).

 No.15315 RABBIA!

>>15308
ossessione tutta rubata ai seminari, oltretutto c'è penuria di sacerdoti e questo qui sta a farsi le seghe su vc

 No.15322

File: 1659009552668.jpg (125.97 KB, 750x600, Ivy League.jpg)

>>15315
Sembri conoscere le robe di chiesa solo per aver letto qualche titolo da Reddit.

In realtà c'è penuria di preti perché la figura del prete è stata svilita.

Una volta il prete era quello dei sacramenti, delle benedizioni alle case, delle processioni in piazza, e basta. Nel tempo libero andava a caccia col fucile o componeva musica o si cucinava deliziosi manicaretti, e a nessuno gliene fregava niente, perché il suo compito era insegnare la fede, amministrare i sacramenti, fungere -quando richiesto- da "direttore spirituale".

Dal Vaticano II in poi hanno inventato una nuova figura di prete: quello che fa le riunioni, che parla di pastorale, che fa l'incontrino col sindaco per parlare della pavimentazione della strada adiacente al sagrato, ecc., al punto che spesso non ha tempo per celbrare i sacramenti.

Dovresti capire anche da ateo la differenza tra il seminario inteso a "donarsi a Dio attraverso il sacerdozio" e il seminario inteso come "biglietto da pagare per potersi donare al Dialogo attraverso la pastorale parrocchiale". Nel primo caso lo fai per una tua crescita spirituale personale; nel secondo stai per fare un mestiere che ti impedirà di sposarti.

Ovvio che in questi termini i seminari si sono popolati di checche effeminate che per giunta, in un ambiente chiuso, si comportano peggio dei kapò dei lager, per di più considerando sospette la devozione personale, la veste talare, ecc. Una volta reso asfissiante l'ambiente, le vere vocazioni finiranno per tenersene alla larga.

 No.15331

>>15322
sei troppo ossessionato da reddit e dai frogi in generale, te lo ripeto, fatti prete invece di fare il patetico sulle imageboard piene di scoppiati

 No.15421

File: 1659116610589.jpg (158.28 KB, 1000x1000, shooting-psych-meds-stonet….jpg)

>>15331
Reddit è solo un esempio lampante delle vette del libtardismo italiota.
>Esempio: la notizia che in Calabria è difficile trovare ginecologi abortisti ha scatenato centinaia di furentissimi commenti, dall'incivile al sanguinario. Povero branco di idioti che non sono stati abortiti e perciò possono avere il lusso di proclamarsi abortisti.

I ricchioni non sarebbero un problema, se non fossero:
- vendicativi
- sadici
- ossessionati dalle proprie gelosie
- mentitori
- isterici
e pertanto averci a che fare (un collega frocio, una cognata lesbicaccia, un datore di lavoro ricchione, ecc.) è un guaio terribile.

>pittura non relativa ma significativa

 No.15422 RABBIA!

>>15421
>libtard
non siamo in america.

 No.15450

File: 1659182376490.png (362.3 KB, 750x464, ClipboardImage.png)


 No.16207

Intanto esce la notizia comica:

- un istituto pretesco viene obbligato a sottoscrivere la formula secondo cui la Novus Ordo (liturgia moderna introdotta nel 1969) sarebbe l'unica espressione liturgica della Chiesa
- l'istituto ovviamente non firma
- all'istituto viene informalmente proibito di dir Messa tradizionale in latino
- sui giornali esce invece che l'istituto ha smesso all'improvviso di celebrare Messa tradizionale in latino

https://chiesaepostconcilio.blogspot.com/2022/08/esilarante-dichiarazione.html

La faccenda ha altri aspetti divertenti che il blog Chiesa & Postconcilio, per delicatezza, ha evitato di riportare, e cioè:

- l'istituto pretesco è oggettivamente una banda di pagliacci, amanti di pizzi e merletti e soprattutto di soldi dei benefattori, guidata per anni da un tale "monsignor" Wach che monsignore non era mai veramente stato, e che seleziona i candidati al seminario in base a quanti soldi possono mollare (la retta mi pare veleggiasse attorno ai mille euro mensili), allontanando i seminaristi seri che veramente amavano la liturgia tridentina
- il citato Cupich è uno di quelli che a suo tempo avevano tentato di coprire la pederastia sfrenata del McCarrick, unico caso da secoli a questa parte di cardinale "spretato" per punire la sua omopederastia; probabilmente Cupich sta disperatamente cercando di tenersi al riparo dalle imminenti tempeste chiesastiche facendo il più possibile i desiderata del Bergoglio (che desidera spazzare via la Tradizione)
- la Chiesa, avendo lottato da decenni per castrarsi da sola (mediante l'abortire vocazioni e il perseguitare accanitamente chiunque non fosse abbastanza pagliaccio modernista), è letteralmente allo sfascio, e non saranno gli alti lai di un blog prestigioso a far rinsavire qualche alto papavero ecclesiale.

 No.16209

>>16207
abbi sesso

 No.16210

File: 1660140743478.jpg (195.06 KB, 1440x1080, ugh.jpg)

>>16209
Purtroppo non sono sposato e pronto a procreare. Come ben sai, il sesso non inteso alla procreazione (e dunque anche quello fuori dal matrimonio) costituisce peccato.

Mi limito però ad osservare -dai margini, s'intende- il suicidio ecclesiale attualmente in corso, iniziato de facto nell'immediato dopoguerra con l'invasione culturale e finanziaria dell'americanismo.

L'ipotetica attività sessuale, per il sottoscritto, non cambierebbe i contorni della crisi che sta vivendo la Chiesa adesso. Dove non riuscirono persecutori e massonerie sta riuscendo invece la perdita della fede da parte della stessa gerarchia. Vengono quasi da rimpiangere pontefici corrotti e immorali come l'Alessandro VI Borgia, che personalmente eran sì dediti alla corruzione e alle turpitudini, ma almeno sul piano ecclesiale facevan bene il loro mestiere.

 No.16216

>>16210
cristocuccanon spero che almeno sfili il denaro ai gonzi pagatori di tasse italiani facendo il professore di religione in qualche liceo

 No.16218

>>16216
Mi piacerebbe trollarti e dirti di sì e inventarmi una storiella di quelle che rovinerebbero il fegato a te e al popolo di Reddit ma sono troppo pigro per questo genere di cose.

 No.16219

File: 1660154846476.jpg (75.8 KB, 576x1151, 149580873053.jpg)

>>16218
Ma che vuol dire?

 No.16220

>>16216
>>16209
ammazzatevi infedeli.
Viva Gesù.

 No.16225

File: 1660167331183.jpg (164.91 KB, 1080x1440, fingersi gatto.jpg)

>>16219
Vuol dire che se avessi tempo ti trollerei inventandomi una storia calibrata sul farti rodere il fegato. Ma ho sonno e vado a nanna, che domani è un'altra giornata in cui mi darò principalmente al riposo.

 No.16233

>>16220
t. Matteo Montesi

 No.16739

Sarebbe divertente sapere se questo Parroco Milanese ha avuto veramente qualche punizione dalla curia diocesana o almeno dalla procura della repubblica.

I coglioni così, bisogna colpirne uno per educarne cento. Venga spretato d'ufficio, senza appello, e gli altri pretini che aspirano al quartodora di notorietà ci penseranno due volte prima di vilipendere la propria stessa religione.

 No.16746

File: 1662031524906.jpg (179.64 KB, 603x1024, negrona obesa.jpg)

>>16220

Rimembranza che la formula esortativa "viva XYZ" augura a XYZ di vivere.

Pertanto, dato che il Risorto è effettivamente vivo, l'espressione "viva Gesù" è tecnicamente sbagliata, e andrebbe espressa non in forma ottativa ma in forma presente, per esempio "Gesù vive", ma anche in questo caso si avrebbe da ridire in quanto porre l'accento sul fatto che qualcuno è ancora vivo significa sotto sotto la paura che potesse morire, cioè che la morte avesse l'ultima parola.

Inoltre, l'augurare "viva XYZ" ad un personaggio XYZ già morto, è tecnicamente sbagliato ma tradizionalmente inteso a significare "viva (continui a vivere l'importanza storica e sociale della figura di) XYZ". Motivo per cui un non credente si è guardato bene dal dire "viva Gesù".

>TL;DR: il cattocucco è quello che dice "viva Gesù", giacché non ha capito niente della fede cattolica


pittura irrimediabilmente unrelata

 No.16748

>>16746
il tuo pilpul non funziona qui

 No.16765

>>16748
Ovvio, funziona solo con cervelli funzionanti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Pilpul



[Post a Reply]
Elimina post [ ]

[Nuova risposta]
Vai in cima ] [ Torna ] [ Catalogo ]